Brand Reputation, cos’è e quali sono i fattori per consolidarla

IMG Random 5Con il termine di Brand Reputation (reputazione aziendale), s’intende la considerazione che le persone hanno di un brand. Appare evidente fin da subito quindi, come la reputazione aziendale sia un’importante leva di business.

Che cos’è la Brand Reputation

La Brand Reputation rappresenta il modo in cui un’azienda o un marchio si propone al pubblico, lo scopo quindi è quello di trasmettere la propria identità. Rispetto al passato però, il processo è diventato “collettivo”, poiché i consumatori, anche per merito della diffusione capillare dei Social, sono diventati protagonisti, oltre che giudici. Strumenti di web reputation management permettono di monitorare l’interazione degli utenti con le informazioni collegate all’azienda. Il fattore tecnico è importante: se la vostra azienda ruota intorno ad uno shop online su CMS Magento, non potete non avere un bravo consulente Magento nel vostro staff.

In questo scenario appare evidente che non è più possibile imporre ai consumatori un’immagine preconfezionata e statica di un brand o di un’azienda. La reputazione aziendale va costruita ogni giorno con le buone pratiche.

Fattori che incidono sulla Brand Reputation

Ci sono diversi fattori che contribuiscono alla formazione e al consolidamento nel tempo della reputazione aziendale, e sono:

  • Successo (o insuccesso) dell’azienda/marchio: la performance finanziaria di un marchio o di un’azienda incidono sulla reputazione aziendale.
  • Qualità di prodotti/servizi: la percezione che il pubblico ha del marchio si fonda anche sulla considerazione che i consumatori hanno dei prodotti/servizi offerti. Può essere determinata, inoltre, dalle aspettative che i consumatori hanno nei confronti del brand.
  • Ambiente di lavoro: saper creare un ambiente di lavoro attento ai bisogni dei propri dipendenti incide notevolmente sulla capacità di attrarre e trattenere i talenti. Inoltre i dipendenti soddisfatti possono diventare brand ambassador e aumentare il passaparola, incrementando così la reputazione.
  • Innovazione: la capacità di proporre soluzioni sempre nuove per far fronte ai bisogni dei clienti accresce esponenzialmente la reputazione aziendale.
  • Reputazione dei top manager: chi è ai vertici di un’azienda rappresenta il volto del brand. Quando prendono posizione nei confronti di problematiche sociali o politiche, la reputazione aziendale può essere condizionata dalla loro opinione, positivamente o negativamente.
  • Responsabilità sociale: i consumatori sono sempre più attenti all’impegno delle aziende nei confronti di causa sociali e di natura ambientale.

 

 

Potrebbero interessarti anche...