Le piante più belle e insolite per il tuo giardino

lawnmower-384589_640Se vuoi distinguerti e avere un giardino con delle piante diverse dai soliti alberi da frutto che si vedono in giro, sappi che ci sono milioni di possibilità per te. Infatti, ci sono moltissimi arbusti e alberi meno usati e meno comuni che rispondono alle tue esigenze. Di seguito, puoi scoprirne alcuni per iniziare a progettare il tuo giardino.

La quercia rossa

A volte basta un tocco di colore per dare al tuo spazio verde un aspetto completamente diverso. Per questo motivo, gli alberi che hanno naturalmente foglie rosse, sono da prendere in considerazione. Non si tratta di foglie che diventano gialle e rosse in autunno ma che sono sempre di una colorazione tra il rosso scuro e viola. Se ti piace l’idea, prova a piantare una quercia rossa, che ha anche il vantaggio di crescere piuttosto velocemente rispetto ad altri. Una soluzione simile è l’acero giapponese.

Il ginko biloba

Noto anche come albero dai quaranta scuri, il ginko biloba è un arbusto che arriva dall’oriente. Si tra diffondendo anche nel vecchio continente grazie alle sua foglie dalla particolare forma a ventaglio. A fine stagione, le foglie frastagliano a metà creando una foglia a due lobi, da qui il uso nome. Potrebbe esser la pianta che cercavi per il tuo giardino fuori dal comune. È piuttosto alto e va potato regolarmente.

Il cedro pendulo

Un altro albero molto scenografico che però si vede davvero poco nei giardini privati è il cedro pendulo. Si caratterizza proprio per il suo fusto ricurvo e i rami cadenti che gli conferiscono una spetto fuori dal comune. È un sempre verde poiché è un aghifoglie dal colore verde – argento. Va potato altrimenti può diventare molto imponente con il passare degli anni.

Le palme

Sono più diffuse rispetto a un tempo ma sono una soluzione molto valida per il tuo giardino. Richiedono poche cure, resistono perfettamente al vento forte senza darti problemi ma fai attenzione ad estirpare tutti i germogli che la pianta rilascia.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.serviziareeverdiroma.it

Potrebbero interessarti anche...