Qual è il motore immobiliare d’Italia? Milano, 5 miliardi di investimenti entro 2020

Qual è il motore immobiliare d’Italia? Milano, 5 miliardi di investimenti entro 2020

Milano traina l’economia nazionale nel settore immobiliare e la zona ovest nella fattispecie sembra mostrare particolari segnali di fermento.

Ecco un po’ di dati: 6 miliardi di euro investiti da più grandi operatori sia italiani che esteri, 26.700 compravendite lo scorso anno per quanto riguarda le compravendite residenziali e nel solo 2016 si registra già un aumento percentuale del 10,5% rispetto al 2015. E il comparto residenziale è sempre più appannaggio della zona ovest della metropoli, mentre il centro si conferma cuore commerciale e  dalla vocazione business della città.

Nel biennio a venire, quindi 2016-2018 saranno novemila gli appartamenti disponibili ogni anno, sia per quanto concerne le nuove costruzioni che gli immobili da ristrutturare. Fino al 2020 si prevedono investimenti per 5 miliardi di euro e questo soprattutto grazie ai privati.

L’articolo è offerto da iReBuilding.com. iReBuilding srls si occupa di patrimonio edilizio, supporto tecnico e promozione degli immobili. Al momento il focus principale della società è sugli immobili in Abruzzo.

Potrebbero interessarti anche...