Bancarotta: differenze tra semplice e fraudolenta

legale penaleLa bancarotta è uno dei principali reati fallimentari molto articolato. Infatti, ne esistono di due tipi: semplice o fraudolenta in base alla gravità della situazione. Può essere imputato di bancarotta non solo l’imprenditore ma anche i soci o un altro soggetto come un amministratore, un dirigente generale, un sindaco o anche un liquidatore. Esiste anche la bancarotta prefallimentare chi viene attuata prima della dichiarazione di fallimento.

Per capire quali sono le differenze tra semplice e fraudolenta, basta continua a leggere i paragrafi che seguono.

Bancarotta semplice: che cosa vuol dire

Si parla di bancarotta semplice nel caso in cui l’imprenditore fallito ha fatto spese personali o familiari eccessiva per la sua condizione economica. Gran parte del patrimonio è stato speso in operazioni di pura sorte O imprudenti. È sempre bancarotta semplice del momento in cui l’imprenditore si distingue per la grave imprudenza utilizzata per ritardare il fallimento. Inoltre, possono esserci azioni che hanno aggravato il dissesto finanziario senza richiedere dichiarazione di fallimento o con colpa. Il titolare dell’azienda è venuto meno alle obbligazioni assunte prima del fallimento.

Per quanto riguarda i libri contabili, il venditore nei tre anni precedenti al fallimento non li ha affatto tenuti o comunque tenuti in maniera irregolare o incompleta.

Bancarotta fraudolenta: di che cosa si tratta

La bancarotta fraudolenta si ha nel momento in cui l’imprenditore fallito a occultato, dissimulato distrutto e dissipato I beni e il matrimonio dell’impresa in parte o completamente per venire meno ai creditori. Ha anche scritto e riconosciuto passività inesistenti nei libri contabili. A tal proposito, chi commette bancarotta fraudolenta ha falsificato, distrutto o sottratto in parte o in tutto le scritture contabili con lo scopo di rendere impossibile la ricostruzione del patrimonio, procurare a sé o altri un profitto ingiusto o recare danno ai creditori.

Si tratta di bancarotta fraudolenta prima o dopo la dichiarazione di fallimento, l’imprenditore esegue pagamenti o simula titoli di debito verso i creditori. Lo studio legale penale Bologna si occupa anche di diritto fallimentare per dare un’assistenza completa nel diritto penale

Potrebbero interessarti anche...