5 consigli per migliorare la salute dei tuoi tubi

L’impianto di scarico è di vitale importanza per la vita domestica quotidiana. Siamo talmente abituati al suo corretto funzionamento che pensiamo a questo elemento così importante, solamente quando si verificano dei malfunzionamenti.

 

Per i servizi di spurgo a Verona ci si deve rivolgere a un’azienda specializzata, come l’Arco Express. Quarant’anni di esperienza nel settore e un team specializzato nel pronto intervento, in soli 60 minuti dalla chiamata di contatto.

 

Ma come fare per migliorare la salute dei tubi? Come si possono evitare quelle spiacevoli situazioni in cui il cattivo odore proveniente dalle tubazioni inonda casa? Ecco 5 consigli utili per te.

Usa l’acqua calda

Pensi di risparmiare utilizzando l’acqua fredda per lavare i piatti, ti sembra uno spreco, ma invece il calore è fondamentale per evitare che i residui grassi si solidifichino nelle tubazioni.

 

Se invece non lavi i piatti a mano e utilizzi la lavastoviglie, allora imposta la temperatura del lavaggio a non meno di 65°.

Effettua una pulizia periodica di sifoni e pozzetti

Sifoni e pozzetti andrebbero puliti almeno una volta ogni 15 giorni, per impedire l’accumulo di detriti, residui, peli e capelli, vi si depositino.

La pulizia è molto semplice: è sufficiente smontarli nel caso dei sifoni e utilizzare del detersivo o bicarbonato per sfregare e lavare. Nel caso dei pozzetti invece si dovrà eliminare i residui e detriti che vi si trovano, e versare una soluzione di acqua calda e aceto o bicarbonato.

Usa le griglie

Per evitare che dentro gli scarichi finisca qualunque cosa, acquista delle griglie. Si trovano in molti supermercati o nei negozi di fai da te e sono adattabili alle dimensioni del tuo scarico. Eviterai di intasarlo facilmente.

Fai attenzione

Quando lavi i piatti o te stesso, fai attenzione a quello che finisce nello scarico. A volte basta una piccola distrazione perché ci finiscano dentro lamette, cotton fioc, ecc…

Utilizza soluzioni green

Quando pulisci sifoni e pozzetti o provi a sturare il lavandino o la doccia, non utilizzare prodotti chimici corrosivi. Cerca le soluzioni green meno aggressive: bicarbonato, aceto, limone, sale grosso e acqua bollente. Eviterai di creare problemi ai tuoi tubi.

 

 

Potrebbero interessarti anche...